Casa di Cura, Laboratorio Analisi, Studi Medici in Provincia di Firenze

Orario al pubblico : dal Lunedì al Sabato, dalle 7.00 alle 19.00
  Telefono : 0558391400 – 0558391439

valutazione multidimensionale geriatrica

Valutazione multidimensionale geriatrica: scopriamo quali sono i benefici!

 Come si effettua la valutazione multidimensionale geriatrica

La visita geriatrica specialistica è una visita medica consigliata alle persone che hanno superato i sessantacinque anni di età e pone come suo obiettivo la valutazione complessiva dello stato di salute della persona anziana.

La visita geriatrica prevede infatti un’iniziale anamnesi completa, con una raccolta mirata di informazioni che possa chiarire la situazione clinica attuale del paziente e la sua storia clinica. Successivamente si passa all’esame obiettivo completo del paziente (cute ad annessi, cuore, torace, addome, sistema vascolare periferico, sistema nervoso centrale e periferico) e poi all’analisi delle problematiche che hanno richiesto l’intervento di uno specialista in modo da poter prendere in carico il paziente sotto ogni punto di vista.

E’ essenziale, infatti, che verso il paziente anziano ci sia una particolare attenzione sia nel verificare lo stato di salute dei singoli organi che nel valutare la risposta generale ai singoli stimoli fisici e intellettuali. Per esempio, nel corso della visita geriatrica, il medico può rilevare la necessità di ricorrere ad alcuni test di valutazione multidimensionale geriatrica per verificare la memoria del paziente, la presenza o meno di una demenza, le capacità cognitive, ambientali e relazionali. Il compito del geriatra è di analizzare le trasformazioni globali della persona over 65, tenendo conto della sua storia clinica e del contesto familiare, sociale, culturale e ambientale nel quale ha vissuto e vive al momento della visita geriatrica.

Cosa succede quando vengono rilevate patologie geriatriche

In presenza di una patologia manifesta, il medico specialista programma, insieme ai pazienti e ai loro familiari, una serie di visite successive per l’analisi dei risultati degli accertamenti richiesti e degli effetti e benefici della terapia personalizzata, che viene consigliata in sede di visita ed, eventualmente, rivalutata, ogni volta che ce ne sia bisogno a discrezione degli utenti o dei loro medici curanti di medicina generale.

Le principali patologie geriatriche sono le seguenti:

  • delirium e demenza;
  • disordini cardiovascolari e neurologici;
  • disturbi psichiatrici;
  • sindromi depressive;
  • malattie del rene e delle vie urinarie;
  • malattie ematologiche;
  • cancro;
  • malattie gastrointestinali;
  • malattie infettive, malattie metaboliche ed endocrine, malattie muscolo-scheletriche, malattie polmonari;
  • morbo di Alzheimer;
  • osteoporosi;
  • patologie dermatologiche e degli organi di senso;
  • sincope.

Il valore di una visita geriatrica multidimensionale

Il geriatra non è, quindi, semplicemente lo specialista nella cura degli ultrasessantacinquenni ma un medico che pone al centro della propria attività professionale il paziente con la sua globalità e la sua specifica complessità. Con la valutazione multidimensionale geriatrica, il medico non limiterà la propria attenzione al singolo organo o apparato e, invece, di regola, coglierà le relazioni fra le molte patologie, presentate dalla persona anziana, e il multiplo trattamento farmacologico, che frequentemente viene assunto.

La visita geriatrica non sarà molto diversa da una visita medica tradizionale ma non potrà sfuggire la particolare attenzione che il geriatra porrà nell’inquadrare e curare le varie patologie in atto e nell’individuare e definire, attraverso la valutazione di una serie di parametri (motorii, funzionali e cognitivi) della persona in esame, un percorso terapeutico e assistenziale che tenda alla corretta riabilitazione e a mantenere il più a lungo possibile l’autosufficienza della persona che gli si affida.

La visita geriatrica per invalidità civile

E’ infine possibile procedere, sulla scorta delle valutazioni effettuate e qualora se ne ravvedano i requisiti, a redazione di certificazione dedicata e all’invio di richiesta di accertamento, direttamente, per via telematica, all’INPS, per il riconoscimento di invalidità civile.

Per chi abita in Provincia di Firenze e nelle altre Provincie di Prato e Pistoia, nell’Alto Casentino, nel Mugello e nel Valdarno, la valutazione multidimensionale geriatrica e la visita geriatrica per invalidità civile possono essere eseguite direttamente presso la Valdisieve Hospital. Il medico di riferimento è il Dottor David Lapis.