Dentalscan a Valdisieve Hospital, ecco di cosa si tratta

Il Dentalscan, chiamato anche TC dentale, permette una nitida ricostruzione 3D della dentatura e della mascella. I nostri pazienti effettuano l’esame in posizione rilassata e le radiazioni assorbite sono notevolmente ridotte.

Che cos’è?

L’esame Tc Dentalscan è una indagine diagnostica delle arcate dentarie effettuata su tomografo TC che utilizza un particolare software per la ricostruzione delle immagini; dopo l’acquisizione volumetrica dell’arcata mascellare o mandibolare, il software permette di ricostruire le arcate dentarie su più piani dello spazio ed in 3D, risultando un supporto indispensabile per la terapia e soprattutto per le procedure implantari, essendo in grado di definire con estrema precisione e nel dettaglio le condizioni dell’osso sul quale effettuare gli impianti. L’elevata risoluzione spaziale consente inoltre una precisa definizione anatomica del canale mandibolare rispetto ai processi espansivi ed infiammatori. Ulteriore impiego di questo esame diagnostico riguarda lo studio delle anomalie dentarie (denti sovrannumerari, denti inclusi, disodontiasi), al fine di ottenere una definizione anatomica e topografica più precisa rispetto al semplice esame radiografico.

Come viene effettuato l’esame?

L’indagine diagnostica viene effettuata a paziente supino, disteso sul lettino portapaziente del tomografo TC, utilizzando un distanziatore interdentale. L’acquisizione per lo studio delle ossa mascellari e della mandibola viene fatta separatamente. La durata dell’acquisizione per ogni singola arcata è estremamente rapida, circa 5-10 secondi. In tutte le acquisizioni Tc Dentascan effettuate viene utilizzato un programma per il risparmio di dose, che permette di abbattere le radiazioni erogate; sui bambini viene applicata una ulteriore riduzione del dosaggio.

Dopo l’acquisizione il paziente può tornare a casa ed il medico Radiologo rielabora le immagini ottenute in base al quesito diagnostico. È possibile, inoltre, evidenziare con un colore il decorso del canale mandibolare.

Ricostruzione 3D della mandibola
Ricostruzioni parasagittali di un elemento dentario sovrannumerario (img 1), di un elemento incluso e del suo rapporto con il canale mandibolare (img 2) e del canale mandibolare a sede angolomandibolare (img 3).
Ricostruzione paracoronale della mandibola per valutazione del rapporto tra gli apici 

Se desideri saperne di più:

Oppure prenota direttamente una visita di controllo